Ultima modifica: 20 settembre 2017
I.T.I.S. "G. Marconi" > News > Alternanza in Sito Archeologico

Alternanza in Sito Archeologico

 

 

Scavi di Vada Volaterrana

Vada Volaterrana costituiva l’ampio sistema portuale di Volterra in età etrusca e romana.
Questo quartiere portuale, che nel corso dei secoli ha subito molti cambiamenti e ricostruzioni, venne costruito agli inizi del I secolo d.C. e rimase attivo fino ai primi decenni del VII secolo d.C.
Dal 1982 è in corso di scavo. Nell’area archeologica sono stati portati alla luce numerosi edifici: horrea dotati di un piccolo impianto termale, una schola attribuibile al collegio dei Dendrophori, terme pubbliche, strutture ad uso sacrale, produttivo-artigianale e ludico, tabernae con forni per pane.
Dal 2013 Vada è inoltre sede di una Archaeological Field School e collabora con le scuole locali per i progetti di “alternanza scuola lavoro”.
Per maggiori informazioni sul sito archeologico è possibile consultare la pagina Facebook

@DiggingVada o scaricare l’App “APProdare a Vada”.

[testo di: Agostini, Saraceno,Del Bono, Sartini e Di Profio]